Numero visualizzazioni articolo: 764

Loano,tra 10 giorni i funerali di ‘Fino’ Fameli

Sono slittati di una decina di giorni i funerali di Serafino Fameli, 54 anni, rimasto vittima in Brasile, dove viveva da 10 anni, di un tragico e solitario incidente motociclistico. La moglie ed i famigliari, causa lungaggini buracratiche, alla fine hanno scelto la cremazione della salma.

Serafino Fameli in una foto pubblicata da Savona News

Pur non avendo ancora stabilito una data fissa, l’ipotesi più attendibile è che le ceneri del povero Serafino Fameli giungano in Patria e poi a Loano nella seconda settimana di febbraio. L’uomo aveva perso la vita dopo essere finito per cause imprecisate (forse un malore) contro un palo ai lati della strada. Dopo 4 giorni di agonia, in rianimazione, nella notte tra mercoledì e giovedì 21 gennaio, il suo cuore si è fermato. Inizialmente si parlava del rientro del feretro entro una settimana, anche se alcuni media avevano dato notizia che sarebbe stato  comunque sepolto in Brasile, a Fontaleza dove abitava con la moglie. Evenienza che invece era stata subito scartata dal padre Antonio,  già agente immobiliare, ex ‘re del mattone’ in Riviera (Borghetto S. Spirito, Loano, Boissano) e dai figli Rita e Saverio.

Entro il fine settimana, a quanto si apprende negli stessi ambienti famigliari, si procederà alla cremazione, dopo che il corpo è stato sottoposto dall’autorità giudiziaria ad autopsia, prassi abituale anche in Italia quando c’è di mezzo il decesso a seguito di un sinistro stradale. A cremazione avvenuta sarà possibile avviare le ulteriori pratiche per l’autorizzazione a trasferire il piccolo sarcofago, con le ceneri, in Italia, per ulteriori formalità all’aeroporto. Solo con la certezza dell’arrivo nel nostro paese sarà possibile stabilire la data delle esequie funebri in chiesa. Si è infine appreso che Fino Fameli sarà tumulato nella tomba di famiglia che si trova vicino alla cappella del vecchio camposanto di Loano dove ‘riposano’ già la mamma ed il nonno.

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi