Numero visualizzazioni articolo: 1.668

Massoneria, i big del Grande Oriente d’Italia e Gran Loggia faccia a faccia a Sanremo

Un evento storico. Per la prima volta, in Italia, i massimi vertici della massoneria si troveranno attorno allo stesso tavolo. Un faccia a faccia, inedito, nell’ambito dei martedì letterari (26 gennaio ore 16,30) al Casinò di Sanremo. I protagonisti sono Stefano Bisi (Venerabile del Grande Oriente di Plazzo Giustiniani) e Antonio Binni (Venerabile della Gran Loggia di Piazza del Gesù). Prevista anche l’affluenza di massoni dalla Liguria, dalla Costa Azzurra e dal Basso Piemonte .

Il Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia e il Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia per la prima volta insieme in un incontro pubblico per parlare di Massoneria e storia d’Italia. “Un’interessante momento di analisi e di riflessione”, dicono gli organizzatori, in questo inizio d’anno che segna il settantesimo anniversario della Repubblica italiana.

COMUNICATO STAMPA GRANDE ORIENTE D’ITALIA ( Palazzo Giustiniani) –

Gran Maestri Stefano Bisi e Antonio Binni saranno il 26 gennaio (ore 16,30) al Teatro del Casinò di Sanremo nell’ambito del ciclo di conferenze “I Martedì Letterari”, rassegna istituita negli anni Trenta e considerata il salotto culturale del Ponente ligure. “Ideali e uomini della Massoneria per la Costituzione italiana, nel 70esimo della Repubblica” è il titolo del dibattito al quale parteciperanno i massimi vertici del Grande Oriente d’Italia e della Gran Loggia d’Italia che porteranno contributi sulla storia d’Italia e su fatti e personaggi di storia massonica che inevitabilmente s’intersecano nella crescita democratica del nostro Paese, dai primi dell’Ottocento fino ai giorni nostri. Condurrà l’incontro lo storico Aldo Alessandro Mola, autore di numerosi saggi sulla Massoneria.

“Il principale ispiratore della Costituzione, Meuccio Ruini, era massone dal 1905, anno in cui, il 14 gennaio, apriva i battenti il Casinò di Sanremo – afferma Aldo Mola su Riviera24.it -. Ma soprattutto è bello che per la prima volta in Italia i due Grandi Maestri ne parlino nella città di Mario Calvino, massone, geniale floricolture, padre di Italo, autore del celebre Barone Rampante, metafora di Sanremo”. “Si rinnova la più che centenaria tradizione del nostro Casinò – sottolineano dalla direzione della casa da gioco – sempre attento a stimolanti temi culturali, affrontati anche dai grandi interpreti della storia contemporanea. Sarà un’interessante momento di analisi e di riflessione”.

 

 

COMUNICATO STAMPA GRAN LOGGIA D’ITALIA (Piazza del Gesù)

Il nostro Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia Stefano Bisi ed il Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia Antonio Binni per la prima volta insieme in un incontro pubblico. Sarà una data storica che verrà certo ricordata. Non vi è nessun dubbio che il dialogo è un formidabile mezzo di progresso in tutti i campi dello scibile umano. La radice comune ottocentesca di queste due Obbedienze, che ormai hanno precipue caratteristiche di affinità e di differenziazione, costituisce inoltre un fatto unico in Italia, distaccandole completamente da eventuali altre Massonerie. La sovrapposizione territoriale di queste due maggiori Obbedienze crea frequenti occasioni, specie nei centri più piccoli, di incontri ravvicinati. Credo che molti Fratelli saranno interessati e vorranno prender parte a questo primo incontro, moderato da uno storico e giornalista di vaglia qual’è il Prof. Aldo Alessandro Mola.

Dario Seglie, Consigliere dell’Ordine – GOI

 

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi