Numero visualizzazioni articolo: 707

Grazie Loni ! Il bibliofilo enigmista di Savona lascia un incolmabile vuoto

Francesco Loni è scomparso: per decenni bibliotecario di Storia Patria

Francesco Loni (1935-2015) è stato per decenni una figura rilevante (e riservata) della cultura storica savonese. Per fornire solamente un dato quantitivativo, basti dire che ha contribuito a creare ed ha gestito una biblioteca che ha raggiunto la consistenza di quasi 50 mila acquisizioni, una delle maggiori dell’Italia occidentale tra quelle specializzate in storia, arte ed archeologia.

La biblioteca di Storia Patria rinacque negli anni Sessanta del XX secolo: il primo bibliotecario fu Carlo Varaldo che la impostò con l’obbiettivo di una specializzazione locale che avesse sempre un riferimento nella ricerca storica nazionale ed internazionale. A partire dagli anni Ottanta fu però Francesco Loni che la condusse allo stato attuale, arricchendola con una infinità di pubblicazioni ricercate meticolosamente in ogni sede: dai mercatini dell’antiquariato ai contatti diretti con gli autori, a visite nelle biblioteche e negli archivi privati più remoti.

Francesco Loni, ex impiegato di banca, figura riservata,  è stato il bibliofilo che meglio conosceva le pubblicazioni locali, sia quelle antiche sia quelle recenti, sempre disponibile a trasmettere quanto sapeva in precise consulenze. Ogni pubblicazione citata – ed erano migliaia – era stata da lui vista e commentata, anche severamente, fornendo così un ausilio sicuro a chi si era rivolto a lui. Un intellettuale come lui – era anche un enigmista che giocava con le parole – ha purtroppo scritto molto poco ed a volte sotto pseudonimo. Un vero peccato per tutti noi.

 

 

powered by MailChimp!

Condividi!
    Print Friendly and PDF

    collabora

    collabora

    Segnalazioni e consigli

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Archivio Articoli

    Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

    Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

    Chiudi