trucioli

Minacce ad Alassio: il sindaco Canepa in caserma, il presidente Invernizzi nei guai

Rocco Invernizzi già presidente del Consiglio comunale di Alassio

Negli ambienti politico- amministrativi di Alassio la notizia è all’ordine del giorno. Il sindaco dr. Enzo Canepa, subito dopo il vivace alterco con l’alleato di maggioranza e presidente del consiglio comunale Rocco Invernizzi, si era recato nella caserma dei carabinieri per ‘denunciare’ l’accaduto. Lui nell’esercizio delle sue funzioni e al momento della ‘rissa sfiorata’ si trovava nel suo ufficio. Per scongiurare un possibile scontro fisico – dalle parole ai fatti – erano intervenuti gli assessori  Simone Rossi e Angelo Vinai. Ora la svolta, con la segnalazione all’autorità giudiziaria.  Seri guai per Invernizzi ?  Continua…

Savona ecco il gran cannoniere Di Tullio

Fausto Benvenuto

La pulzella. E’ veramente sorprendente nella guerra per bande che avvelena le primarie del Partito Democratico ascoltare le grida manzoniane del vicesindaco Di Tullio sulle voci che vorrebbero il primario Marco Bertolotto, “paitiano di ferro”, come possibile sostituto di Flavio Neirotti alla guida dell’Asl 2. Continua…

Vescovo di Savona cita in giudizio Carige e Carisa: scontro per l’ex Colonia Bergamasca

Il vescovo Vittorio Lupi

Il vescovo di Savona con l’Istituto diocesano per il sostenimento del Clero ha citato in giudizio, davanti al tribunale civile di Savona e  di Genova, le banche Carige e Carisa, le industrie Rebora Srl (Spinelli) ed il Gruppo Imprese Savonesi (Accinelli). La citazione, redatta da un affermato studio legale di Roma, chiede la nullità di una fidejussione da 14 milioni di euro, risalente al 2009, poi limitata 7 milioni. Inoltre di ‘accertare la ‘liberatoria’ da qualsiasi obbligo di responsabilità. E’ il clamoroso strascico, dopo l’ inchiesta penale iniziata nel 2010, sul complesso delle ex Colonie Bergamasche,  tra Celle Ligure e Varazze, acquistato dalla società Punta dell’Olmo Spa. Il progetto di ristrutturazione prevedeva un centro turistico, con 160 camere immerse in un parco. Continua…

La Stampa ‘licenzia’ Fresia e Olivero

Mario Calabresi

Le firme di Angelo Fresia e Guglielmo (Willy) Olivero da una settimana sono ‘scomparse’ dalle pagine de La Stampa – Savona. Cessato il rapporto di lavoro – collaborazione che andava avanti da anni. Cosa è accaduto? I due giornalisti, dopo un’interminabile gavetta, hanno chiesto di essere assunti e fosse finalmente riconosciuto il ruolo di redattori full time che di fatto esercitavano. Si sono rivolti ad uno studio legale di Savona. La risposta editoriale: è cessato il rapporto di fiducia, non abbiamo più bisogno di voi. Continua…

Alassio calcio all’ Hotel Diana con Vincenzi, Christian Panucci, tanti ospiti e sorprese

Fasano_Anteprima

Anche quest’anno Silvio Fasano, acclamato a gran voce, si è vestito da Babbo Natale per gli auguri ai bimbi di Alassio. Al G. H. Diana, invece, serata riservata all’Alassio F.C. Il presidente, avv. Fabrizio Vincenzi, ha fatto  faville. Tra gli ospiti d’onore anche il mitico Christian Panucci, la giornalista sportiva Debora Salvalaggio, lo sponsor Rino Cenacchi di Savona (concessionario Harley Davidson).  Il sodalizio sportivo promuove inoltre beneficenza alla Sla e borse di studio. Vedi le immagini della festosa serata.  Continua…

Lega Nord:190 alla cena degli auguri di Andora con Bruno Ravera, Sonia Viale, Rixi

Paolo Ripamonti  2014

Tutti a tavola per gli auguri natalizi e i buoni auspici 2015. Una serata speciale per il popolo della Lega Nord del Ponente Ligure, con alcuni militanti storici, della prima ora ed altri approdati negli anni.  Tra i festeggiati Bruno Ravera coofondatore della Lega Ligure. Il motto dell’incontro: ‘Sosteniamo Radio Padania Libera’, con la presenza di Alessandro Morelli. Tra commensali i sindaci di Andora (De Michelis), di Alassio (Canepa), Zuccarello (Mai), Prelà (Brizio). E le leghiste di punta Sonia Viale (già sottosegretario di Stato), Sara Foscolo (vice sindaco a Pietra Ligure), Nadia Fadel (Borgio Verezzi), Laura Carletti (Andora) e la bella massoterapista Alessandra Mattiazzi. Vedi il servizio del fotoreporter Silvio Fasano. Continua…

Il Liberty a Savona: realtà e problemi

Giovanni Maina architetto e candidato sindaco di Noli

Storia di Savona. Nel primo decennio del XX secolo furono costruiti alcuni edifici in stile Liberty, ancora oggi esistenti, tipica espressione del Modernismo, movimento culturale, la pittura in testa, nel quale si formarono le Avanguardie artistiche dell’epoca. Continua…

Finale Ligure le consulenze 2013 con la giunta del sindaco Richeri

Gilberto Costanza

Sono 30 gli incarichi esterni – consulenze conferiti dal Comune di Finale Ligure, nel corso del 2013, durante l’amministrazione di centro destra, capeggiata dal sindaco Flaminio Richeri, vice sindaco avvocato Giovanni Ferrari. Complessivamente l’ammontare è di 267 mila euro. Al primo posto figura  la dr. Simona Bonifacino con  tre incarichi (74 mila €), seguita  dall’ing. Giovanni Vallarino ( 36 mila 500 €) e dall’ing. Viola Maurizio (20 mila €). Piccola curiosità: per lo Studio Geosarc di Genova non è scritto l’intervento e la durata dell’incarico prevista in un solo giorno. Continua…

Vecchia certificazione antimafia addio, a Savona il prefetto decide

Logo antimafia

E’ finita l’era delle scartoffie antimafia. Ora il prefetto decide lui il bianco, il nero (ed il grigio?). il decreto legge n.90/2014 ha introdotto una modifica importante alla disciplina delle c.d. “withe list”. Pubblichiamo gli elenchi delle imprese abilitate e di quella in attesa di definizione dell’iter. Dal sito della prefettura di Imperia non siamo invece riusciti a scaricare i due moduli che sono leggibili, ma con una diversa impostazione sia grafica, sia di contenuti.  Continua…

Alassio, ‘I piatti matti’ di Federica

Federica La Corte

L’appuntamento è ad Alassio, ore 17, domenica 21 dicembre. All’osteria  dei Matteti di via Hanbury 132 prima presentazione di un libro scritto da una ‘cuoca’ molto speciale. Federica La Corte, giornalista, curatrice di rubriche su Imperia Tv, ora scrittrice, illustrerà le note più originali e curiose del suo lavoro che, tra l’altro, può contare sulla prefazione di un big dell’informazione, Antonio Ricci. Ma anche una ricetta inedita del mitico Gabibbo. Nel ruolo di gran professionista ‘culturale’ dell’avvenimento non poteva mancare la presentazione del prof. Andrea Gallea.  Continua…

Albenga: trionfa la crema di acciughe Sommariva (su l’Espresso)

Agostino Sommariva

Quando qualità ed eccellenza fanno il giro del globo. Il settimanale l’Espresso, diffuso in Italia e all’estero,  ha dedicato un succinto articolo  alle ‘semplici acciughe’ dell’azienda Sommariva. Un punto di riferimento e di esempio per il savonese e la Liguria. Fino ad oggi la Sommariva era conosciuta per il frantoio e l’olio pregiato, poi per i vini Doc (biologico), ora svettano per le acciughe. Da museo a ‘gumbu’ dei buongustai e della genuinità, oggi così rara. Continua…

Monesi avanti piano, ma è l’ultima occasione

Pieve di Teco Paolo Ceppi

Dopo il collaudo, in attesa della prima neve, ma soprattutto del via libera al finanziamento del secondo e ultimo tratto della seggiovia. Sono i soldi (2 milioni) della Comunità Europea e la Provincia ha chiesto la proroga al 2015. C’è anche lo storno del mutuo inutilizzato (dagli anni ’90) del Comune di Arma di Taggia destinato ad un campo di atletica. La Provincia ha già dato l’ok, il presidente della Regione si è impegnato a far si che il ministero competente dia il benestare. Intanto dall’assessorato ai Trasporti la notizia di un impegno di 300 mila € per mettere in sicurezza un tratto di strada tra San Bernardo e Monesi. Sono inoltre in corso lavori sull’arteria tra Pieve di Teco a Mendatica. Infine ultimati i lavori per l’ex strada militare Monesi e Limone Piemonte. Continua…

Chiarezza e autosilo a Noli

Carlo-Gambetta

Tornare a casa dopo aver assistito ai canti di Natale da parte dei nostri bambini nolesi delle elementari nella Cattedrale, predispone a prendere la penna con uno spirito alla ricerca della verità, della chiarezza, senza polemica. Sono stati bravi; quelli che hanno avuto “diritto di parola” hanno ricordato i loro genitori, spesso i nonni, anche quelli che non ci sono più (carini…), la famiglia, formulando auguri per vivere meglio. Quello che mi ha profondamente commosso è il ricorrere con insistenza al concetto della “famiglia”, quasi una necessità assoluta come valore unico per un’esistenza serena. Un bacio in fronte a tutti da parte di un nonno forse burbero e severo, ma sempre attento a vigilare affinchè il loro futuro di vita serena in comunità e con lavoro non venga compromesso in nessun modo e per nessuna ragione: una grande famiglia! Continua…

Noli come azzerare la disoccupazione

Santo Nalbone Insieme per Noli

Il Blog “CITTA’ DI NOLI ANTICA REPUBBLICA MARINARA” mi ha dato lo spunto per l’ articolo. Nulla di nuovo, era già tutto scritto nel Programma Elettorale di INSIEME PER NOLI del maggio scorso. Oggi le elezioni son finite ma le idee restano e vorremmo continuare a portarle avanti. Il Piano è semplice. Continua…

Albenga una Santa Lucia ricca e memorabile: le danze di due sindaci. A Ortovero il libro del sindaco di Ormea: ‘Moriremo domani’

Antonino Messina e Rosy Guarnieri

La tradizione e gli organizzatori non hanno deluso le attese. Santa Lucia, per Albenga, è un giorno particolare. Si festeggia la santa ‘patrona’ della comunità siciliana, degli immigrati della prima ora (anni ’50) e delle nuove generazioni nate e cresciute nella terra ingauna. Folla di partecipanti, volti noti tra personaggi del mondo politico, imprenditoriale, professionale, del commercio. Gli onori di casa, da gran cerimoniere,  li ha fatti il presidente del Comitato, Antonino Messina ed il braccio destro Silvio Cangialosi. E poi Vincenzo Genco,  il dr.Eraldo Ciangherotti, il dr. Alfredo Azzarello, l’assessore Alberto Passino, Gerolamo Calleri (pres. Coldiretti). La giornata si è conclusa all’hotel Aida di Alassio con sorpresa – spettacolo: le danze del sindaco Giorgio Cangiano e di Rosy Guarnieri tra gli applausi dei commensali. Vedi il fotoservizio di Fasano. A fondo pagina la presentazione, a Ortovero, di un libro di storia scritto dal sindaco di Ormea, Giorgio Ferraris.  Continua…

Dame di San Vincenzo a Savona

Fausto Benvenuto  consigliere comunale di Savona

Le dame di san Vincenzo a Savona. Continua…

L’Altra Liguria, incontro a Ceriale

Logo-Altra-Liguria

“Una lettera aperta alle persone che vogliono impegnarsi in vista delle prossime elezioni regionali. Per una vera alternativa alla politica degli affari che devasta il territorio, riduce l’occupazione, cancella diritti, taglia i servizi. A Ceriale incontro in calendario per venerdì 19 dicembre presso la Casa per le culture dei popoli di Via Concordia 8, ore 18, con rinfresco. Continua…

Rocchetta di Cairo, viva i legionari !

Bruno Chiarlone Denedetti

Domenica andando alla messa a Rocchetta Cairo… VIVA I LEGIONARI in quella fotografia del 9 maggio 1937. Continua…

Andora in ‘MoVimento’: Vogliamo diventare un Comune virtuoso

Andora in MoVimento logo

Il Meet-up “Andora in MoVimento” ha incontrato il responsabile ai servizi tecnologici e ambiente e pubblicazione bandi di gara Ing. Ferrari Paolo, con il vice Sindaco Paolo Rossi , per discutere il tema rifiuti – differenziata e presentare alcune proposte. Il nostro gruppo ha subito evidenziato il fatto che Andora ha una percentuale bassissima di raccolta rifiuti differenziata quando già nel 2012 avrebbe dovuto trovarsi al 65% ad oggi non raggiungiamo nemmeno. Continua…

Albenga: 20 tv al Trincheri dono dei Lions

Teresiano DeFranceschi Anno Sociale 2014-2015

I Lions di Albenga donano televisori all’Istituto Trincheri. Nel tardo pomeriggio di ieri, al piano terra dell’Istituto “Domenico Trincheri”, in Viale Liguria ad Albenga, si è svolta la cerimonia di consegna di una ventina di televisori a schermo piatto di nuova generazione che il Lions Club Albenga Host ha donato alla nota istituzione pubblica ingauna di assistenza e beneficenza. Continua…

Auguri di compleanno e onomastico a…

Buon-Compleanno-Trucioli_Black

Auguri di buon onomastico a Graziano, Berardo, Giacobbe e…., lieto a compleanno a 12 consiglieri comunali della nostra provincia. Continua…

Il libro di Bonfiglietti / L’illusoria libertà del pensiero

Loano, l'ing. Filippo Bonfiglietti

Il libro di Filippo Bonfiglietti “L’illusoria libertà del pensiero“, col suo taglio razionale, quasi scientifico ma accessibile a tutti, si rivela una messe di consigli utili a renderci consapevoli di come la mente – insieme alle sue scelte, paure, avversioni – possa spesso essere influenzata dalla mente stessa (la propria o l’altrui). Continua…

Savona, La fiamma che arde nel cuore…

Anonio-Rossello

Un anno dopo il precedente romanzo “Ombre e colori” (Ediz. DivinaFollia, Caravaggio BG), classificatosi finalista al Premio Mario Pannunzio 2013 – XXXVII Edizione, esce l’ultimo libro di Antonio Rossello che ha per titolo “La fiamma che arde nel cuore….“, edito dalla FIVL per i tipi della Coop Tipograf di Savona. Continua…

Resi noti (finalmente) i contributi ai giornali

Logo lettera43

Non era mai accaduto. Il governo Renzi ha pubblicato tutte le agevolazioni (ormai sparite) versate ai giornali e agli editori dal 2008 al 2012 per un ammontare di 40 milioni di euro, oltre  a 29 milioni per la carta. Si tratta di contributi indiretti in aiuto su mutui e riassetti aziendali pubblicati dal quotidiano online Lettera43. Tra i beneficiari, ovviamente, anche testate liguri e piemontesi. Leggi il link a fondo pagina
Continua…

Ecco il marchio di qualità Artigiani in Liguria e il Maestro artigiano

Renzo Giccinelli

Pronti i disciplinari per cinque nuove categorie  di classe superiore che puntano sulla qualità. La Liguria apre la ‘top class’ a gelateria, panificazione, pasta fresca, arte orafa, restauro artigianale. Altra novità è la figura del Maestro artigiano per custodire e tramandare i segreti del mestiere.  Continua…

Vangelo e Costituzione (7ª): Le tentazioni

Michele Del Gaudio

Le tentazioni - Gesù su questo era irremovibile. Che ragione c’era per fumare e bere liquori? Quando Francesco portò il fumo per la prima volta la compagnia aderì compatta: voleva provare la nuova esperienza. Con la bottiglia di vodka fu la stessa cosa. Gesù non provò neppure a dissuadere gli amici, anche quando Emilio vomitò ed Espedito si accasciò mezzo addormentato. La messa ad hascisc e alcolici si ripeteva ogni sabato sera con una ritualità spontanea ma articolata nei dettagli. Continua…

Ai lettori di trucioli Buon 2024 (duemilaventiquattro)!


AI LETTORI DI TRUCIOLI BUON 2024

Continua…

A Savona fiorisce il partito del gruppo Gavio

Beniamono Gavio patron dell'omonimo Gruppo internazionale

Il partito degli amici del gruppo Gavio (patron di Autofiori, della Savona-Torino e di tanto altro), pur indebolito dalle vicende occorse a san Claudio Scaiola, detiene tra i suoi fan savonesi notevoli presenze, che vanno dal presidente della Camera di Commercio e della Carisa (Luciano Pasquale, tortonese prestato alla nostra provincia da anni), al presidente dell’IPS Carlo Ruggeri, non a caso designato dal Comune di Savona nel Cda. Luciano e Carlo ricevuti in udienza privata dal papa santo Karol, il polacco. E sarebbe omertoso dimenticare l’ing. Rino Canavese, defilato, eppur strategico, operativo, futurista, sinergico, riservato. Continua…

Lettera / Entroterra, dissesto e primarie. Il tragico abbandono dell’agricoltura

Danilo Bruno. funzionario comunale a Noli e Spotorno, portavoce dei Verdi savonesi

Le terribili fotografie pubblicate dall’amico Santo Nalbone della lista Insieme per Noli sulla situazione del rio Mazeno di Noli aprono una considerazione sulla situazione dell’entroterra ligure,che ha conosciuto in questi decenni un costante e tragico abbandono dell’agricoltura con il conseguente declino di ogni opera di manutenzione costante del territorio. Continua…

Amare Vado Ligure? Retromarcia al Consiglio di Stato sui fanghi nella baia

Monica Giuliano sindaco di Vado Ligure

Una storia di ordinaria follia: il Consiglio di Stato doveva effettuare la verifica dei dragaggi autorizzati dalla Regione Liguria nella baia dei “Pirati” nell’udienza del 2 dicembre scorso, ma il sindaco Monica Giuliano ha fatto dire al suo avvocato, Riccardo Villata, che non intende accertare alcunché rinunciando all’appello, quindi se vi sono dei curiosi che sospettano fanghi rimestati pieni di sostanze chimiche velenose (l’Arpal, a suo tempo, lo aveva scritto) si dovranno mettere il cuore in pace.

Continua…

Sindacalista Cgil tifoso di Tirreno Power

filcem

Non sarebbe neppure il caso di commentare, ma che un sindacalista provinciale, che non a caso detiene la maggioranza nella categoria dei dipendenti Tirreno Power, abbia il coraggio civile di incoraggiare l’azienda sottoposta ad inchiesta giudiziaria e che ha ricevuto una autorizzazione ambientale che si rifiuta di sottoscrivere, a “tenere duro” perché la battaglia si può ancora vincere, rappresenta una delle più ‘ vergognose derive di quello che fu un tempo un grande sindacato, che si batteva a viso aperto contro le industrie dei veleni, tipo Acna di  Cengio,per citarne una. Continua…

La vocazione della Valbormida? Diventare terra di Musei per: Babbo Natale, prostata, grattaculo, ballo, baciamano, baciapile e…

Bruno Chiarlone Denedetti

Mi trovavo a Rocchetta Cairo nell’estate 1990, con un pennello in una mano e un vaso di colore Fumagalli nell’altra, che mi scappò di parlare ad alta voce di un Eco-Museo per la Valle, mentre dipingevo con alcuni amici sui muri del paese, che divenne quasi subito un Museo a ‘Cielo Aperto’ di cui parlarono ampiamente i giornali e tv locali. Già avevamo (ed abbiamo ancora) nella rinomata terra di Altare il famoso e benemerito Museo del Vetro che immediatamente, dopo la chiusura della Ferrania, a Ferrania, le eccelse menti locali progettano a spron battuto e con sfoggio incredibile di progetti architettonici il Museo della Fotografia Ferrania da collocare nel rinnovato centro storico di Cairo… mentre da Cengio, ancora feriti e reduci della combattuta chiusura ACNA, già pensano ad un Museo della Chimica Fine…. Continua…

Natale 2014 tanti doni alla faccia dei coglioni

NATALE duemilaquattordici Continua…

Alassio perde Nello abbigliamento (dal 1956). L’ingegnere sarto che non ha mai fatto saldi ora cede a Paul & Shark

Alassio Gianluigi Nattero 2

Il papà, Nello Nattero, sarto, aveva iniziato l’attività nel 1956. Un locale nel ‘budello’ di Alassio, a pochi metri dal Muretto, dal caffè Roma (con l’ex mitico roof garden), dal ristorante Palma (1922) della famiglia Viglietti, ora chiuso. Sono rimaste “Le ricette dell’avvocato”. Dopo 58 anni, da padre in figlio: Gianluigi Nattero lascia. Cede l’attività a Paul  & Shark, marchio prestigioso del made in Italy. Un incoraggiante segnale per la ‘regina del turismo’ rivierasco. Un’altra perdita per i protagonisti ‘storici’ del commercio e dell’abbigliamento alassino. Nello, una vera e propria mosca bianca: non ha mai fatto saldi. E ne era fiero. Continua…

Le foto di Fasano / La festa di Sant’Ambrogio e Alassino d’oro

Silvio Fasano fotoreporter

Per Alassio sono due appuntamenti (religioso e laico) che richiamano tradizioni e fede, identità. La Messa solenne, la processione, fedeli e confraternite, i seguaci dell’Ordine del Santo Sepolcro, quest’anno  una lunga omelia del vescovo Mario Oliveri. Un vescovo ‘resistente’, nonostante tutto. Più che parole, descrizioni, riflessioni, commenti, ai lettori consigliamo di sfogliare l’album fotografico che la maestria di Silvio Fasano sa interpretare. Ogni scatto racchiude un significato, un messaggio, una testimonianza, un ricordo, se il caso una benemerenza. Nota di cronaca: peccato che l’Alassino d’oro sia stato caratterizzato dall’assenza di uno degli ‘insigniti’, Nunzio Alfonso d’Angeri. Senza parola! Il personaggio non si è smentito. Complimenti e grazie a Renata Vallò. Continua…

Alassio. E il pio massone fa le corna in processione

Paolo Fracchia 2013

La tradizionale processione del Santo Patrono di Alassio: Sant’Ambrogio. La statua, i crocifissi, il parroco, le note della banda, il sindaco, i fedeli, canti sacri e preghiere. Il raccoglimento si spezza d’incanto quando tra i partecipanti si alza una mano. Un ‘fratello massone’, non importa se in sonno o meno, in segno di protesta, contestazione, disprezzo per la presenza di un giornalista (solo spettatore), leva in alto il braccio destro. Spuntano corna inconfondibili, protratte, spiegate a qualche persona che gli è accanto. Le ‘corna’, una libertà individuale. Perbacco. E il rispetto della cerimonia sacra, dei fedeli, delle anime pie ?  Continua…

Albenga ecco le consulenze: quote rosa star

Gilberto Costanza

Sono 18 gli incarichi conferiti dal Comune di Albenga, nel corso del 2014, per un totale di 80 mila euro. Al primo posto la dr. Michele  Guidi, seguita di Fiorenza Tesoro ed Elisa Zanelli. Pare ci sia qualche errore fin troppo evidente. Anche ad Albenga c’è bisogno di una cura per rafforzare la trasparenza degli atti amministrativi, di come si spende il denaro dei contribuenti. Continua…

La novità di Natale da Noberasco: tris di panettoni esclusivi e coccolati dal pianoforte

Mattia Noberasco

In via dei Mille, nel cuore di Albenga, una singolare sorpresa. In ‘vetrina’, oltre ai tradizionali dolci natalizi, gli acquirenti sono ‘coccolati’ dalle dolci note di un pianista. Una novità. Il pianoforte entra in un negozio, fa richiamo ed atmosfera. Dona un messaggio di letizia, allegria, speranza. Il nuovo corso delle giovani generazioni e strategie Noberasco. Anche nel negozio di Milano le note musicali sono affidate ad una musicista, suona l’arpa. La prima pagina è invece affidata alla sfida della qualità, controcorrente al supersaldo. Un panettone Noberasco costa 27 euro. A LDL di Albenga e Ceriale  con tre euro… Continua…

Anfossi senza vino, Esselunga fa razzia in cantina

Truc Il dolore di Anfossi

Scrive un lettore di trucioli.it: “Non sarà forse una notizia che interessa, per me  è una sorpresa…da 30 anni sono affezionato e cliente  soddisfatto della storica azienda Anfossi di Bastia d’Albenga, la più estesa in terra ligure. Gigi Anfossi è stato tra i sindaci galantuomini della nostra città. Ogni anno provvedo all’acquisto di confezioni regalo di vino. Quest’anno mi ha preceduto un inatteso super acquirente. Esselunga ha svuotato la cantina. Proprio così. Non è rimasta una bottiglia’. Mario Anfossi, è risaputo, non è un fans della pubblicità, è pure allergico alle guide dei vini d’Italia. In una pianura ricca, martoriata da troppi incapaci, vittima di speculazioni di cemento e asfalto, ci sono ancora imprenditori taciturni e d’eccellenza. L’azienda agraria Anfossi è un fiore all’occhiello, per serietà, professionalità, innovazione. Non è l’unica. Come premio il progetto di ferrovia a monte deturpa soprattutto la proprietà Anfossi e tante aree agricole.  Continua…

Loano la sentenza ‘verità’ sui danni alla chiesa monumentale

Angelo Vaccarezza

Trucioli.it aveva dato notizia, il 13 novembre (leggi…) della sentenza sui danni alla basilica di San Giovanni Battista. Ora pubblichiamo il testo integrale della sentenza; aiuta a capire e conoscere cosa sarebbe accaduto, il susseguirsi degli eventi, la sorte delle raccomandate spedite al sindaco allora in carica. Nella motivazione emerge un aspetto del tutto inedito. Il Comune di Loano (Vaccarezza sindaco) che all’epoca, come documentano gli articoli, minacciava fuoco e fiamme contro i responsabili, aveva approvato una variante con la quale si annullava una congrua distanza inizialmente prevista tra la costruzione di box interrati ed il Duomo. E il 7 febbraio 2005 si verificò perfino la rottura della catena dell’arco trionfale della basilica. Il perito -CTU – scrive inoltre di mancanza ‘di soluzioni progettuali sane e prudenti’.
Continua…

Pagina 1 di 3123

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi