trucioli

Associazione Alpini di Savona, Gervasoni resta presidente

Antonio Rossello

Savona, domenica 9 marzo 2014, nella Sala Mostre della Provincia, in via Sormano 1, si sono tenute l’assemblea annuale e l’elezione per il rinnovo delle cariche sociali 2014/2017 dell’Associazione Nazionale Alpini, sezione di Savona. Continua…

Luigi Tezel inquisito ci scrive: ‘La mia morale è non candidarmi. Caso unico nella storia di Alassio, demansionato e taglio annuo di 10 mila € pur senza condanna’

foto Silvio Fasano 24032007 Il consigliere del Comune di laigueglia TEZEL

Ripubblichiamo – pur avendola inserita sullo scorso numero, in un secondo momento, dopo che l’interessato aveva letto l’articolo- la lettera del geometra Luigi Tezel a proposito dell’articolo titolato: L’imprendibile ‘topo di Alassio’ ha gabbato anche il Secolo XIX.  In quel servizio non era citato alcun nome, ma bisogna dare atto del coraggio e della trasparenza che il funzionario comunale di Alassio, già combattivo consigliere comunale di Laigueglia. Tezel vuole chiarire, senza lasciare ombre, la sua posizione in alcune vicende di cui hanno scritto i giornali locali.   Continua…

Pieve di Teco 26 anni fa: c’era una volta il Festival Alpi Marittine con Cuneo e Nizza

Alessandro-Alessandri

C’è chi porta invidia. Chi compatisce. Chi li ammira. Qualcuno ha pure l’archivio storico dei giornali liguri. Un esempio. Ecco uno dei titoli della settimana  d’agosto 1988, 26 anni fa: “A Pieve di Teco il festival delle Alpi Marittime. Concerti di musica da camera, sinfonia, corale. Con la collaborazione di Cuneo e Nizza per mettere a confronto le realtà artistiche e musicali del triangolo”.  Tra i nomi indicati negli articoli: Luchino Delmonti, Riccardo Vianello, Paolo Ceppi, il compianto Marco Lengueglia allora sindaco.  Era la prima edizione, il Comune quale ente promotore. Annunciata come un’intesa lungo le ‘vie del sale’ e che anni prima aveva ispirato il progetto ‘Alpazur’. Continua…

Sentenza: annullato sequestro computer del giornalista. Tutela del segreto professionale

Claudio Reale

Importante sentenza che esalta il difficile lavoro dei giornalisti. Con la formula “Intrusione nella sfera personale”, è stato annullato il sequestro del computer, del tablet e dei cellulari del cronista Riccardo Lo Verso. Il Riesame dà ragione a LiveSicilia, assistita dall’avvocato Marcello Montalbano: “La libertà d’espressione costituisce uno dei fondamenti essenziali di una società democratica e le garanzie da accordare alla stampa rivestono una importanza particolare”. Trionfano i giudicati (sulla tutela del segreto professionale dei giornalisti) della Corte dei diritti dell’Uomo di Strasburgo. Continua…

Albenga calcio condannata ai playoff, gli insulti al Pallare sono una doppia sconfitta

Albenga vs Pallare

Chi è senza un tifoso scatenato e iroso scagli la prima pietra. L’Albenga, città blasonata e seconda solo a Savona capoluogo, ha subito l’umiliazione dalla valbormidese Pallare, parente povera, ma prima in classifica e nota nel mondo gastronomico per il lisotto. Impasto di farina cotta alla piastra, servita calda e unta da uno strato di salsa a base di prezzemolo e aglio tritati. L’aglio da forza al piatto e ai muscoli. Ecco svelato il segreto che ha sconfitto i ‘mosci’ albenganesi sempre all’attacco. E che volevano offrire agli avversari  una salsa a base di gongorzola, lardo  di Colonnata o di Arnad, pesto dell’azienda agraria Anfossi di Bastia (patria del supertifosa Rosina, detta Guarnieri) e addirittura Nutella della pasticceria Gianfranco Sasso e Davide Vignola che pare si propongano quali futuri sponsor della società calcistica rivierasca in vista dell’inaugurazione di un nuovissimo agriturismo in costruzione in località Signola, ai confini tra Albenga e Peagna di Ceriale. Tra gli invitati per la festa inaugurale quanti hanno indossato la maglia nelle immagini (da esibire all’ingresso) del fotoreporter Silvio Fasano.     Continua…

Sorpresa da uovo di Pasqua. Liguria:’Meno reddito, calano i consumi, bene il turismo’

Pippo Rossetti

Il testo del comunicato stampa, a firma di Patrizia Cavanna, di mercoledi 26 marzo: REGIONE LIGURIA, PRESENTAZIONE RAPPORTO STATISTICO 2013, DIMINUISCE IL REDDITO E CALANO I CONSUMI, BENE IL TURISMO.  Continua…

Loano e la favola della legna di pino

Lo-spillo-di-Loano

Poco più di un mese fa nell’area alberata a pini d’alto fusto che circonda, sul lato viale Azzurri d’Italia, il palazzetto dello sport e la piscina scoperta, una squadra di operai ha provveduto a tagliare alcuni alberi pericolosi e soprattutto ad una robusta potatura. Hanno accatastato parecchi quintali di legname di un certo diametro, tagliandoli per essere idonei al trasporto. Domanda ai presenti: “E’ possibile acquistare la legna, a chi bisogna rivolgersi?”. Risposta collaborativa: “Il pino non ha mercato e bruciarlo nelle stufe o nei forni non rende, purtroppo finisce tutto in discarica ed è un costo notevole”. Martedì mattina, 18 marzo, i ‘legno grosso’ non c’era più – non sappiamo quando sia stato caricato -, ma fanno bella mostra pile e barriera di rami, certamente inutilizzabili. Continua…

Albisola Maria, ‘A modo mio’ mostra di Genta

Lartista Gian Genta 71 anni

Sabato 22 marzo 2014, alle ore 17, vernissage della personale di Gian Genta, ospite d’onore la Dr.ssa Giorgia Cassini curatore e critico d’arte. La mostra dal titolo “A modo mio” si terrà a Pozzo Garitta, il borgo antico di Albisola Marina presso la sede ottocentesca del Circolo degli Artisti famosissimo centro d’arte e di cultura. Continua…

8 marzo a Savona / Lega Nord: asili nido gratuiti. Ma a Stella cede il piazzale scuola

Sonia-Viale
Un aiuto concreto alle mamme, con gli asili nido pubblici gratuiti. Le risorse? Con l’aumento dell’IMU sugli immobili di banche e assicurazioni, ad esempio. È questa la proposta della Lega Nord, che scende in piazza Sabato 8 Marzo a Genova e Savona, e in contemporanea in altre cinquanta città del Nord, per diffondere contenuti e dettagli sulla proposta di legge depositata dal Carroccio in Parlamento. A darne l’annuncio è Sonia Viale, Segretario Nazionale della Lega Nord – Liguria. LEGGI ANCHE LA LETTERA DEL SINDACO DI ZUCCARELLO AL MINISTRO LUPI A PROPOSITO DEI SOLDI DELLA PROTEZIONE CIVILE Continua…

Vado Ligure 12 alloggi di edilizia popolare

Attilio Caviglia sindaco

Nell’ambito savonese del “Programma Locale per il Social Housing”, il Comune di Vado Ligure ha previsto il recupero del fabbricato destinato a “casa di riposo per anziani”, con un progetto di riconversione in 12 alloggi di ERP, affidando ad ARTE Savona il ruolo di soggetto attuatore e gestore delle nuove unità abitative. Continua…

Monesi sorride per un giorno. Le immagini più belle (e lacrime) della festa dei 60 anni

Silvio Fasano fotoreporter

Monesi di Triora, 60 anni di storia. Il  ’fondatore’ Ingo Galleani, il braccio destro Armando Lanteri. La stazione sciistica ed estiva poteva essere una pietra miliare del tessuto economico dell’Alta Valle Arroscia e Tanaro. Accompagnare  il passaggio dalla pastorizia al turismo, ai servizi, al futuro dei giovani. La cattiva sorte, in particolare la mala politica targata Imperia, le sirene del falso sviluppo edilizio hanno provocato un inestricabile buco nero. Il fotoreporter Silvio Fasano, tra i collaboratori volontari di trucioli.it (blog senza pubblicità), dopo 24 anni è tornato a Monesi, ‘irriconoscibile’. La prima volta fu il 1964. Ad Alassio si organizzava una ‘ricca’ caccia al tesoro tra il gruppo del Gallo Nero e i Bagni Lido. Turisti e abituè, tra essi Paolo Occhipinti per anni direttore di Oggi e poi cantante al Festival di Sanremo. C’era ‘Ciccio’ per gli amici, diventerà vice presidente della Lombardia e altri vip dell’industria, dello spettacolo. Prima tappa il Golf di Garlenda e di seguito tutti a Monesi.   (LEGGI A FONDO PAGINA  ANCHE I RINGRAZIAMENTI UFFICIALI CON I NOMI DEI PRESENTI) Continua…

Alta Valbormida antiche mele, antichi nomi dialettali. Mallare capitale latina: mallulae

luigi vallebona

Che l’Alta Valbormida e le antiche varietà di mele intrattengano da sempre un rapporto privilegiato lo dimostra il fatto che uno dei suoi paesi, Mallare, ha nello stemma proprio un melo. Secondo il Vico, inoltre, Mallare deriverebbe dal latino mallulae, diminutivo di malae, mele. Continua…

Poesia di Maura Arena / Plenilunio di gennaio

Maura Arena

PLENILUNIO DI GENNAIO Continua…

L’ingegnere / Electrolux, fisco e qualche soluzione

Filippo Bonfiglietti

Il caso Electrolux nasce da una minaccia degli svedesi (dimezzare il salario ai dipendenti, sotto pena di chiudere lo stabilimento di Porcia e trasferirne la produzione in Polonia). Non si può pretendere che un’azienda perda quattrini, soprattutto se ha altri centri di produzione a basso costo di manodopera. Gli scioperi, l’unica arma degli operai, sono un’evidente arma spuntata, in una situazione come questa lo sciopero è solo una riduzione dei costi, un favore all’azienda. Continua…

Vado Ligure. Il ‘partito della Tirreno Power’, dopo il blocco tutti spiazzati

Monica Giuliano due

Il blocco dell’alimentazione a carbone imposto dalla magistratura savonese della centrale Tirreno Power rappresenta una svolta epocale, dopo 40 anni di allarmi inascoltati e la sostanziale inerzia degli enti preposti al controllo. Sia a livello ministeriale che a livello locale. Oggi gli scenari più’ attendibili depongono per un finale di partita infausto per il carbone ed anche per le sorti elettorali di quanti hanno convissuto col “mostro”, lucrando su assunzioni di personale, su contributi a vario titolo, in cambio di una costante inosservanza delle leggi! Ma andiamo con ordine! VEDI ULTIMA ORA COSA SUCCEDE ALLA CAMERA DEI DEPUTATI Continua…

Albenga/ Lite Cangiano-Nucera ? La parola a Rosy

Rosalia Guarnieri  ex Sindaco di Albenga

Riceviamo e pubblichiamo dallo staff del candidato: “Lite Cangiano-Nucera, interviene Rosy Guarnieri. “Centrodestra nel caos e sinistra unita? Una favola bella e buona”
Continua…

Lettera da Noli: ad ogni cantastorie…

Ambrogio Repetto, ex sindaco di Noli, ora caprogruppo di opposizione

Sul numero 28 di trucioli.it abbiamo pubblicato l’articolo ‘Noli dorme, pardon russa profondo”. Paolo Bonora, figlio del già sindaco Dc degli anni ’50, Giovanni, ci ha scritto un breve appunto che volentieri pubblichiamo. Continua…

La poesia di Gigliotti / Porcelleide

D’altra parte che vuoi lettore ? ….Devi essere almeno un indagato. Continua…

La poesia di Gigliotti / Miracoli a gogò

…E anche le ‘cinque stelle’ dall’alto sono cadute, in ciel c’è solo Renzi il Premier salvatore… Continua…

Alassio / Dopo 92 anni, ‘adieu Palma’ storico ristorante della terza generazione. Viglietti : ‘Mala tempora currunt, ma ci rivediamo’

Massimo Viglietti

E’ stato una bandiera della ‘haute cuisine‘, un mito per i giovani cuochi. Il Palma, il primo ristorante stellato Michelin della Riviera. Il secondo locale, dopo il Caffè Balzola, ammesso a far parte (nel 2012) della prestigiosa associazione Guida ai locali storici d’Italia. La terza generazione Viglietti ha ammainato di fatto la bandiera annunciando una ‘pausa sabatica’: ” Mi sono trasferito a Roma, al ristorante-enocoteca Achilli al Parlamento”. Un periodo di sosta  - recita il dattiloscritto sulla vetrata d’ingresso – per rifiatare, riflettere, pensare…Mala tempora currunt, attendiamo che passino..” Massimo Viglietti ha organizzato il 3 febbraio l’ultima cena, invitando amici enogastronauti votati alla creatività e all’innovazione. Se la telenovela del ‘ caffè Roma‘, ritrovo mondano e del roof garden, continua a fare notizia, la sorte del confinante Palma pare non interessi. Due righe su la Repubblica, in un servizio sui ristoranti in Italia (‘chi va e chi viene’): ” …E a Roma? al Parlamento è approdato, dopo aver chiuso il Palma di Alassio, Massimo Viglietti”.  Il ricordo dei ‘benemeriti’  corre all’avvocato-chef Silvio e alla schiva, ammirevole moglie, Fiorita ai fornelli.  Continua…

Andora, Mauro Demichelis in volata

Mauro Demichelis

Riceviamo e pubblichiamo dallo staff del candidato. “Almeno 130 persone all’incontro pubblico di ‘Andora più’. ‘Bagno di folla’ per Mauro Demichelis. Oltre centotrenta persone, mercoledi sera, hanno partecipato all’incontro pubblico organizzato da ‘Andora più’ con il candidato Sindaco Mauro Demichelis. Una serata per discutere insieme della città, e delle proposte messe in campo dalla lista a sostegno di Demichelis”. Continua…

Artesina ospita bimbi della ‘casa famiglia’

Paolo-Palmieri

Settimana  speciale ad Artesina. Non solo per il sole e per la neve, ma in particolare per i graditissimi ospiti arrivati alla stazione sciistica del Cuneese non soltanto per sciare, soprattutto, per divertirsi in un clima spensierato. Sono i bambini della casa famiglia “La Dimora accogliente”, un’associazione di volontariato costituita nel 2009 con l’obiettivo di occuparsi di minori in stato d’abbandono, vittime di maltrattamenti o soggetti a disagio sociale. Continua…

Curia di Albenga – Imperia: don Giancarlo Cuneo prende il posto di Suetta

Mario Oliveri vescovo di Albenga

Da una ventina di giorni, don Giancarlo Cuneo, si è insediato (in attesa della nomina ufficiale) nel ruolo strategico per una diocesi di direttore dell’Ufficio Amministrativo, lasciato da don Antonio Suetta ‘promosso vescovo’.  Sorpresi abbiamo letto, il 4 marzo scorso sui giornali e web on line di Imperia e Savona, la notizia fotocopia delle nuove nomine del vescovo Mario Oliveri. Don Giancarlo ignorato, citato invece il suo successore a Dolcedo; citato il fratello gemello, Marco Cuneo.  Un mistero? I tanto  vituperati mass media – al primo posto Il Secolo XIX Savona per la tenacia con cui ha seguito gli scandali veri delle due diocesi Albenga e Savona – una volta tanto avranno fatto felici alcune gerarchie della Liguria.  Tra l’altro, da mesi pare latitante l’inviato Paolo Crecchi finito nella lista nera di cardinali e vescovi, ma con qualche ottimo informatore.  Continua…

Nostalgia canaglia. I 3 casini di Savona, il bisogno d’amore e una puttana infelice

“Mi ricordo e a volte sogno ancora, la camera del casino con la mia adorabile puttanella, un travaso di emozioni innarrestabili, pensavo solo a lei, non avevo altro in testa, a volte pregavo il Signore di aiutarmi a dimenticare ma non c’era nulla da fare, a distanza di molti anni, ho compreso che tutta quella ossessione altro non era che l’ansia del vivere”. Continua…

Appuntamento letterario alla Biblioteca Universitaria di Genova

032414_1901_BUGECARLADA1.jpg

Alla Biblioteca Universitaria di Genova, mercoledi 2 aprile, ore 17,30, presentazione della nuovissima edizione integrale  dell’Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters /1943-2013). Introduzione e traduzione di Benito Poggio.
Continua…

Consiglio regionale…. ciak. Boffa con quattro gatti sospende la seduta

Michele Boffa - Consigliere Regione Liguria

Martedì, 18 marzo, vigilia di San Giuseppe, va in scena in consiglio regionale lo ‘spettacolo’ delle assenze ingiustificate. Non abbiamo parole per raccontare le sequenze, anche se non siamo sul set cinematografico. Un comunicato stampa flash informa che “Poco dopo l’apertura della seduta, dopo aver terminato la lettura del processo verbale, il presidente del Consiglio regionale, Michele Boffa, considerate le molte assenze dei consiglieri, si è visto costretto a sospendere la seduta….La scelta è stata contestata da alcuni consiglieri di minotranza’ Continua…

Borghetto S. Spirito / Comune-Ata Spa: che fare?

Silvestro-Pampolini

Non saprei da dove iniziare, perché molte sono le cose che mi girano per la testa, molti, troppi gli interrogativi e i dubbi che mi assillano e ai quali, forse, non avrò mai una risposta, ma da qualcosa bisogna pur iniziare. E iniziamo dalla fine. Il 28 febbraio 2013, l’Operazione “Trasch”, condotta e coordinata dal Comando Provinciale dei Carabinieri “…ha portato tre dipendenti del Comune di Pietra Ligure e due della società Ata ad essere colpiti da una misura cautelare per le accuse di turbata libertà degli incanti, corruzione per atto contrario ai doveri di ufficio, corruzione e, soltanto per uno degli indagati, di truffa ai danni dello Stato” (IVG.it del 28/02/2014 ore 12,21). Continua…

Noli, ‘A onor del vero’

Maria Vincenti presidente del Comitato

Contro il singolare tentativo di coinvolgere il Comitato nelle responsabilità dell’Amministrazione. Assemblea pubblica del 20/03/2014, indetta dal “Comitato Nolese per la difesa di Salute e Ambiente”sul tema delle installazioni libere di telefonia mobile sul territorio. Non sarebbe il caso di tornarci per non rischiare la ripetuta accusa di fare campagna elettorale; è giusto però mettere i puntini sulle i, anche alla luce dei documenti riesaminatiDiciamo per inciso che come Comitato lavoriamo dal 2000 su problemi ambientali e non è colpa nostra se in questo periodo sono venuti a coincidere la campagna per le prossime elezioni amministrative e l’aggravamento del problema delle antenne: non si può sminuire così l’importanza oggettiva di quest’ultima questione. Continua…

Poesia di Gigliotti / Incompreso

INCOMPRESO Continua…

Albenga, Fasano svela ‘amanti’ & ‘tradimenti’. Flash acceso in casa Lega e Forza Italia. Il più fedele è il dr. Vairo ma Rosy guida il camion

Silvio Fasano fotoreporter

Suvvia un po’ di buon umore fa bene al corpo, alla salute, alla mente. La campagna elettorale, nonostante le esperienze di alcuni protagonisti, diventa adrenalina, si allentano gli inibitori.  Ne approfitta un fotoreporter che Il Secolo XIX ha lasciato a casa ed un giorno scopriremo i motivi.  Un professionista troppo intrigante, curioso, disubbidiente? I lettori hanno anche il ruolo di supremi giudici. I fotoservizi di Silvio Fasano non sono sinonimo di caccia al gossip, allo scandalo, semmai un filone di sottile e divertente ironia che coinvolge l’attenzione del cittadino stanco della politica e delle alchimie. Per Silvio gli attori sono tutti uguali, tutti meritevoli di essere portati sul palco, alla ribalta. La sua cronaca fotografica non fa figli e figliastri, non parteggia. Ma così si cade in disgrazia al cospetto del potente?    Continua…

Lo spillo di Pietra Ligure, risuscitare i cechi

Luigi De Vincenzi, nella foto di Fasano, quando era sindaco
Viene da sorridere, leggendo LA STAMPA di sabato 1° marzo,  quando descrive Fabio Basso. E’ una persona “che suscita invidia” per la posizione raggiunta, visto che aveva esordito come semplice operaio ? Tanto di cappello per chi può fregiarsi di ‘gradi’, anzi Titolarità di Posizione Organizzativa (TPO) con l’impegno e la capacità. Eppure a Pietra Ligure c’è chi si chiede  se le numerose escursioni in bicicletta con il Sindaco, il Segretario Comunale e il Vice Comandante della Polizia Municipale abbiano avuto il loro peso nelle scelte dell’Amministrazione. Meglio ciclisti che pugili! si dirà. Continua…

La principessa Margherita e la strada da Finale Ligure alle Langhe

Bruno Chiarlone

Una strada da Finale Ligure verso le Langhe fu costruita nel 1666 in occasione del passaggio per queste montagne della principessa Margherita di Spagna che il 25 aprile di quell’anno aveva sposato per procura Leopoldo I, imperatore d’Austria. Continua…

Tribunale di Savona, gli sfrattati, i volti del dolore e la Riviera da Bere

Giovanni Sanna

Mercoledì mattina. Tribunale di Savona. Aula 1 Sfratti. Fra il pubblico molta gente: gli sfrattati. Sono quelli che non hanno i Sindacati alle spalle perché, evidentemente, non sono metalmeccanici (a dirlo è il figlio di un metalmeccanico e non di un industriale) nè sono dipendenti pubblici: uniche categorie sociali per le quali i Sindacati non registrati ex art. 39 Costituzione si stracciano le vesti. Continua…

Esclusivo/ I devoti savonesi del ‘rinato’ Scajola e le vignette. Ultima ora: Rosy superstar batte tutti. Sindaco del listone

Silvio Fasano fotoreporter

Nell’immaginario doveva essere il giorno del ‘battesimo’ del candidato sindaco di Albenga. Il fiuto di Claudio Scajola ha fatto in modo che si trasformasse in rinvio e contestualmente fosse avviata  la personale ‘rinascita’ . Un avvenimento mancato dunque ed uno riuscito, l’occasione per la riconferma ufficiale riservata ai colonnelli. Il primo ad accedere al ‘cospetto’ è stato il  ’guerriero’ di Loano, Angelo Vaccarezza. Poi è toccato all’adoratore di una vita, Gianfranco Sasso. Il terzo posto riservato allo sfortunato Robertino Schneck, sindaco svanito del centro destra unito.  Del resto il ‘fratello‘ Sasso aveva dovuto rinunciare alla presidenza del consiglio provinciale, ora non è andata meglio al secondo ‘fratello‘. I massoni non sono poi così potenti?  Al punto che il presidente (non sono ammessi i separati o divorziati) si era sbarazzato di Marson (Piazza del Gesù) per rafforzare, anche al femminile, la ‘fratellanza’. Un po’ come accade, in modo ancora più accentuato, tra le truppe scajolane-berlusconiane in quel di Imperia.  Intanto Rosy Guarnieri ha dimostrato di tornare ad essere la più forte nel centro destra. LEGGI IL COMUNICATO UFFICIALE DELL’ULTIMA ORA. Continua…

Il talento creativo di Mendatica si tinge di Spotorno, penne vere d’olivo e castagno anticrisi. A sorpresa musicisti in cucina

Silvio Fasano fotoreporter

Non solo la ‘cucina bianca’ come simbolo di eccellenza dell’alta Valle Arroscia. Per ricordarci che, per uscire dalla sconvolgente crisi, ci vogliono armi formidabili: simbiosi nel rapporto qualità-prezzo, ma anche inventiva. Ed ecco che a Mendatica, all’agriturismo Il Castagno, dopo i tappeti con lana di tre pastori, arrivano le penne biro e stilografiche, realizzate artigianalmente, utilizzando legno di castagno, olivo, radica e certificate. Ideatore un giovane di Spotorno, diplomato all’Ipsia,  sfortunato nel trovare lavoro. E’ stata la figlia della ‘pastorella’ (di lei racconteremo presto la sua ‘vocazione’) il giorno di San Valentino a regalare al fidanzato un’idea del papà. Detto fatto. A festeggiare l’avvenimento, quasi per caso, sono arrivati in cucina, armati di fisarmonica, sax, clarinetto, chitarre alcuni tra i più popolari musicisti di sale da ballo di una Riviera che non c’è più (prossimo articolo):  Nello Ravera (Villanova d’Albenga), Sandro Moreno (Castelvecchio di Rocca Barbena), Mario Bazzano (Diano Marina), Andrea De Velo (Albenga) e Aron Moreno. Alla fine applausi e baci a nonna Tersilia, l’ultima cuoca pastore delle Alpi Marittime, storia di passione, fatica e successo. Continua…

Albenga: 24 ore di preghiera e adorazione non stop al Santuario di Pontelungo

Santuario-Campolungo

Pare sia la prima volta che accade, almeno sfogliando Albenga sull’archivio internet. Il titolo: “Un giorno intero con Gesù per fare esperienza della sua Misericordia”. Appuntamento nella chiesa-santuario di Nostra Signora di Pontelungo per decenni sede  dei frati Francescani scalzi, poi sostituiti su decisione del vescovo Olivieri dall’Ordine dei Francescani dell’Immacolata. Ordine commissariato da papa Francesco.  La giornata quaresimale inizia alle 17 di venerdì 28 marzo e si conclude alla stessa ora di sabato 29. Pubblichiamo il manifestino affisso davanti ad alcune chiese di Albenga; ne ha fatto cenno durante l’omelia domenicale anche il parroco di Vadino. Questa giornata veniva celebrata negli anni scorsi nel Santuario diocesano di N.S. della Rovere a San Bartolomeo al Mare.   Continua…

A Ceriale si sbanca la collina. Chi ha avuto l’idea? Sasso vice presidente in Provincia

Gianfranco Sasso, il presidente del 'Panero ai privati e del rilancio vero'

Io do una mano a te, tu e voi darete una mano a me e realizzeremo una nuova azienda agricola per dimostrare a quanti lasciano colposamente la terra incolta  che c’è tanta gente seria disposta ad investire persino in terreni ‘freddi e sabbiosi’, abbandonati da secoli. Un’opera ‘ciclopica’ in collina, a Peagna, vista dalla via Aurelia, attraente a tal punto da essere metà di pellegrinaggio domenicale di contadini della piana. Merito di tanto slancio ed amore ? Un personaggio quasi mitico, da Savona a Imperia: Gianfranco Sasso, ‘figlioccio’ savonese di Claudio Scajola e referente in famiglia della concessione edilizia del Comune di Ceriale per costruire un magazzino ed opere di adeguamento fondiario su un’area di 25 mila mq. Richiedente Davide Vignola di Albenga. Progettista il concittadino Luca Orso, direttore dei lavori Michele Calcagno di Imperia, calcolatore statico Simona Revetria, ingegnere, figlia di Piero, già sindaco, già presidente della Comunità Montana Ingauna e chiamato dal presidente Vaccarezza all”assessorato all’agricoltura, caccia, pesca, rapporti con i piccoli comuni e sviluppo locale. Impresa incaricata: Mario Gallo & Snc, impegnata in opere pubbliche  a Ceriale.  Continua…

Personaggio del giorno / Gianpietro Meinero: da sindacalista Acna, a presidente Inps, poi direttore Inca, ora è fiduciario Slow Food

Gianpietro Meinero

E’ la sua ultima grande sfida.  Prima le lotte sindacali all’Acna, per anni ‘fabbrica della morte‘, al secondo posto c’era la Torino-Savona, poi gli uffici Cgil, la presidenza dell’Inps, la direzione provinciale dell’Inca. Ora dalla parte di ‘madre natura’, delle risorse da riscoprire e valorizzare dell’Alta Valle Bormida. Iniziando dalle piante degli antenati. Fermare lo scellerato percorso che ci ha portato  ad essere il grande malato d’Europa. Da esportatori ai tempi della Repubblica di Genova a importatori di prodotti agricoli. Il condottiero, ancora una volta sotto altre ‘spoglie’ è Gianpietro Meinero, fiduciario di Slow Food di questa valle tra il mare e le colline del Basso Piemonte. Sabato, 8 marzo, sulla piazza principale di Cairo Montenotte, in due ore sono andate a ruba 750 piantine con innesto di antiche varietà di mele locali. Successo inatteso e strepitoso. Sono arrivati dal savonese, imperiese, genovese. Continua…

Il sorriso, gioia, emozioni di don Suetta. Un fotografo svela con 24 ‘scatti’ la prima giornata da vescovo

Don Antonio Suetta vescovo di Ventimiglia

Chi si aspettava la folla oceanica sarà rimasto deluso, come è accaduto al fotoreporter professionista Silvio Fasano che parla di ‘incredibili difficoltà nello svolgere il suo lavoro‘. Certamente non sono mancati i sorrisi, la gioia, le palpabili emozioni vissute dal neo ‘sua eccellenza’ vescovo di Ventimiglia e Sanremo, Antonio Suetta. Resterà storica anche la prima ripresa in diretta di Imperia Tv di una consacrazione episcopale nel ponente ligure.  Con un ‘regista’ cerimoniere, mons. Mario Ruffino, di grande talento, quale è sempre stato dai tempi del Seminario vescovile di Albenga e del vescovo Raffaele De Giuli. Tra i primi pensieri di monsignor Suetta il papà agricoltore, morto 37 anni fa, la mamma, il fratello Roberto, i nipoti, i suoi parroci di Loano, compianti Lanteri e Parodi, l’assente per motivi di salute Giorgio Brancaleoni (vicario generale), la Caritas, Scienze religiose, la Cooperativa Il Cammino, la Baracca, il carcere di Imperia. Ha chiesto perdono per le ‘debolezze e cattivo esempio‘.  Tra i presenti (alcuni hanno fatto la S. Comunione) : Claudio Scajola, Eraldo Ciangherotti, Angelo Vaccarezza, Ginetto Sappa, il sindaco di Imperia, autorità, una cinquantina di sacerdoti delle due diocesi.   Continua…

Servizio idrico integrato: il flop di Alassio, Laigueglia, Andora. L’ing. Enrile alza il velo. E sul ‘caso Albenga’ minaccia querele

Daniele La Corte giornalista

Il mensile Rivisto pubblica un’intervista esclusiva del direttore Daniele La Corte, all’ing. Camillo Enrico, ‘mister acquedotti’. Il più quotato imprenditore di acqua potabile del ponente ligure. Ha interessi e proprietà da Finale Ligure ad Andora. Un rotariano discreto e riservato, gentile, ma grintoso, archivio vivente della storia degli acquedotti savonesi. Uomo del fare più che delle polemiche. Enrile traccia un quadro documentato della ‘mala gestio’ dell’acquedotto di Alassio (Sca), ovvero ‘colabrodo’ della Liguria; punta l’indice  irriverente contro il Comune (leggi sindaci e giunte che si sono succeduti nel tempo) per negligenza colposa. Alassio avrebbe dovuto investire 6 milioni di euro, invece si assiste a costanti rotture della vecchia condotta, interruzioni e disservizi anche con la città affollata di turisti. Ad Andora e Laigueglia addebita l’omesso stanziamento rispettivamente di  5 milioni 631 mila € e 2 milioni 310 mila €. Ad Albenga va meglio perchè la gestione privata di Ilce Spa ha speso negli interventi 8 milioni 900 mila €.   Continua…

Pagina 1 di 3123

collabora

collabora

Segnalazioni e consigli

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Archivio Articoli

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su “accetta Più info

Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 D. Lgs. n. 196/2003 si rende noto quanto segue: I Suoi dati saranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni vigenti soltanto dagli autorizzati, esclusivamente per dare corso all’invio della newsletter e informarla sulle novità editoriali del settimanale. Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria e autorizza al trattamento in relazione alla sola finalità sopra esposta. Il rifiuto di fornire tali dati comporterà l’impossibilità di inoltrarle via e-mail le informazioni relative alle notizie riportate da: Trucioli.it – Blog della Liguria e Basso piemonte. I Suoi dati non saranno comunicati a terzi, né diffusi. Lei potrà rivolgersi in qualunque momento al Servizio newsletter attraverso l’indirizzo Blog@trucioli.it per esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del D.lgs 196/03. I dati sono trattati elettronicamente, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza, e sono conservati presso il’archivio di trucioli.it Nel rispetto del art. 7 della legge di cui sopra ti informiamo che puoi modificare o rimuovere completamente i tuoi dati scrivendo a blog@trucioli.it.

Chiudi